Canone Rai, come evitare di pagarlo

Canone Rai, come evitare di pagarlo

Non vuoi pagare il canone Rai, ora c’e’ un metodo.


Se hai una tv spenta o accesa o uno smartphone devi pur sempre pagare questo maledetto canone.

Dal 2016 il Canone Rai si paga tramite la bolletta della luce, 9 euro al mese per 10 mesi. Tuttavia chiedere l’esenzione dal canone e’ possibile, Ora vi spiego come:

  • Chi non possiede una tv puo’ chiedere l’esonero dal pagamento del canone e possono farlo anche gli ultrasettantacinquenni con un reddito non superiore a 8000 euro.
  • Chi possiede 2 case o due utenze elettriche si deve comunicare quale delle due di residenza e quale membro della famiglia paga gia’ il canone.La richiesta va presentata entro il 31 gennaio, anche se conviene farlo entro il 31 dicembre per evitare di trovarsi addebitata la prima rata di gennaio.
  • Non deve pagare il canone chi ha soltanto un computer,uno smartphone o un tablet ma non il sintonizzatore e non possiede nessuna televisione. Chi guarda la rai tramite streaming tramite pc, utilizzando adsl,fibra,4g ecc non e’ soggetto all’imposta.

Seguimi su facebook e instagram

Condividi e metti mi piace!

Precedente Cosa succedera' nella quinta puntata di temptation island vip? Successivo Uomini e Donne: Luigi Mastroianni si e' lasciato con Irene Capuano, ecco cosa ci dice la nostra influencer Deianira Marzano (guarda il video)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.