Beppe Grillo “contro” gli abruzzesi: “Ridateci i 700mila euro”

Beppe Grillo “contro” gli abruzzesi: “Ridateci i 700mila euro”

Beppe Grillo polemico con gli abruzzesi dopo la frenata di M5s alle Regionali: “Hanno deciso e hanno fatto benissimo – ha detto il comico durante uno spettacolo a Bologna – ma chiedo che ci diano indietro i 700mila euro che gli abbiamo dato l’anno scorso, le 4 ambulanze e gli spazzaneve a turbina…”. Verso la fine dello show, un gruppo di attivisti no-vax ha esposto uno striscione e contestato Grillo.

Negli striscioni c’era scritto “Libertà di scelta” e “I morti da vaccino esistono – Grillo dimissioni subito”. Anche alcune persone dalla platea hanno urlato contro Grillo che è stato costretto a interrompere il suo monologo e ha cercato di dialogare con i contestatori, silenziati e fischiati dagli altri spettatori.

Di fronte alle accuse di tradimento, Grillo ha risposto: “Non ho tradito, non sono più il capo politico di un partito. Non venite a menarmela: con quello che ho fatto per questo Paese, io non me lo merito. A volte la sanità è mancanza di informazione”.

Clicca qui per vedere cosa dice Berlusconi

Pubblicato da ilvostropensiero

Tutto il gossip e news in Italia, seguitemi per stare sempre aggiornati... Parlando di uomini e donne, isola dei famosi, temptation island, grande fratello e tanto altro dei vostri vip preferiti...VI ASPETTO